Come la realtà eccelleva anche le mie fantasie più selvagge

View previous topic View next topic Go down

Come la realtà eccelleva anche le mie fantasie più selvagge

Post  Admin on Sat Oct 21, 2017 1:04 am

Di Stanley Collymore

Come esposizione logica era effettivamente una nozione astratta: solo una piccola parte delle mie crescenti esperienze e in numerosi modi non tanto diversi, se in ogni caso, avrei anticipato dall'aspettativa di molte altre persone eterosessuali che ricorsivamente sognavano il giorno essi hanno raramente, ma non del tutto impossibile, avere figli propri e nella situazione abitativa di coloro che vivono nel Regno Unito, anche se scelgono di sposarsi in primo luogo, l'aborto, tuttavia essendo sempre un cambiamento di opzione mentale per loro, prima di optare a caso per concepire e poi generare la prole che pretendono e anche convincersi che desiderano veramente.

Eppure qui sono, molto accogliente, finalmente come è accaduto, e una realtà realmente vivente di quella ambizione già ipotizzata, ma ora il risultato fisicamente fisico di ciò che, sia in termini adulti che in quello coniugale, diventerei consapevole.

Un genitore, in questo processo che ne è seguito, e non meno di un padre fortunato, onorato e divinamente benedetto a una figlia assolutamente stupenda e, per ogni definizione razionale, un figlio mozzafiato.

Ma nonostante tutto questo, nulla in questo processo specifico e fenomenale può confrontarsi in remoto con le azioni e il coinvolgimento personale del mio partner personale e della moglie amorosa a cui sarò sempre grata per la tua massiccia, altruistica e continua assistenza, nonché le gigantesche e contributo estremamente vantaggioso che fin dall'inizio del nostro rapporto e progressivamente in tutto come partner e coniuge che hai sempre fatto e in modo disinteressato continuano a farlo nella mia vita.

Se a caso dovessero chiedere a un certo numero di persone perché loro o altri che li avessero figli o che li avevano contemplati avrebbero una diversità di risposte a quella questione che vanno dal duro e impolito di che cosa è tuo tuo che cosa fanno gli altri la loro vita allo sguardo ovvio di stupore sui volti degli intervistati accoppiati con l'osservazione di perché non dovrebbero? È un paese libero, no?

Ma premuto su questo argomento specifico e, inoltre, chiesto di farlo, a prescindere dalla chiara ripercussione di loro, faccio scommettere mille libbre a un centesimo che le risposte a quella domanda sarebbero più numerose di quelle che sono grani di sabbia su una spiaggia idilliaca Barbados o altri Caraibi. E la ragione è abbastanza semplice.

Infatti, sebbene la maggior parte delle persone si sente abbastanza forte che avere dei figli sia una scelta personale per gli individui interessati e in qualsiasi paese che onestamente o persino sanctimoniously vanta di essere una democrazia che lo stato di cose dovrebbe rimanere inviolmente senza né politiche, religiose, economiche né altro i dittati sociali che determinano chi dovrebbero essere i prescelti e privilegiati per avere figli, quando possono farlo e quanti ne dovrebbero essere permessi, tuttavia tra questi stessi gruppi di persone c'è un disgusto molto pronunciato, comprensibile antipatia nei confronti di coloro che hanno esercitato il proprio diritto individuale di avere i figli non solo li hanno per ciò che è indubbiamente brutalmente asinino e per motivi ingiuri di malinconia, ma anche procedono e addirittura uccidono alcune delle atrocità notoriamente minacciose delle loro prole che, , non ha chiesto di essere nato.

Traumi complessi e profondamente psicologici che coloro che sopravvivono a questi tipi di atrocità inflitte a loro non rari e spesso invariabilmente in silenzio e non sostenuti da altri sono psicologicamente costretti a sopportare per il resto della loro vita. Uno stato di cose che viene in essi routinamente indotto e dove o consapevolmente decidono di non avere figli propri o, a loro volta, diventano abusati dei genitori e in una situazione che non solo si basa su se stessa ma più spesso che non richiede diverse generazioni successivamente per rompere e infine distruggere la terribile eredità di danni e devastazioni che sono state causate sia intuitivo che intenzionalmente.

E mentre io non sottoscrivo personalmente la nozione, né lo farò mai, che i diktati di altri popoli dovrebbero formare e determinare i criteri di chi tra noi dovremmo avere figli e, inoltre, le circostanze o l'ammissibilità a concedere tali Sono però piuttosto perplessi e sono stati per un bel po 'di tempo su un aspetto particolare del nascere di un figlio e della conseguente crescita di bambini che pochi tra i nostri 65 milioni di cittadini in tutta la Gran Bretagna sembrano non avere un impegno e di conseguenza, a causa di una totale ignoranza da parte di molti di loro, non fare assolutamente niente!

E non è assolutamente stupefacente e completamente patetico allo stesso tempo in tutto il Regno Unito mentre, per esempio, non puoi legittimamente guidare un'auto o un altro veicolo a motore indipendentemente dal modo competente di farlo, a meno che tu non avevate lezioni di guida istruttive e successivamente passate e sono in possesso di un certificato di competenza del Ministero del Trasporto di competenza per farlo, in altre parole una licenza di guida - e, giustamente, anche io dico - dopo di che hai diritto a volontà se tu desideri tu stravolgere la rabbia da strada e altri tormenti malvagi sulle nostre autostrade se ti interessa; o venire a possedere un televisore anche se non si guarda la BBC o si cura di farlo senza aver pagato e acquistato la licenza televisiva richiesta, chiunque, inclusi i bambini scolastici minori britannici, può comunque avere sesso, concepire o impregnare qualcuno del genere femminile e blithely hanno figli nel processo. E nessuno, e in modo abbastanza ignorante, sembra danneggiato o dimostra alcuna preoccupazione per quanto riguarda tutorare non solo i nostri giovani immaturi, ma anche molti adulti altrettanto irresponsabili anche sulle possibili e dannose conseguenze non solo per loro ma anche per tutta la nostra nazione.

Non sto parlando di indottrinamento o di qualsiasi altra forma di coercizione, né avrei mai in un milione di anni luce stupidamente e inconsapevolmente a sostenere qualsiasi cosa del genere. Invece, quello che sinceramente, in modo sensibile, diretto e intelligente sostegno, proattivo e praticabile richiamo, è uno stato universalmente promosso e sovvenzionato, così come un decisamente competente e amministrato professionalmente, a livello nazionale e finanziato totalmente dal nostro la tassazione generale, tutto compreso, totalmente gratuito a tutti, non politico, non religioso, ma in sostanza essenzialmente secolare, meno ogni traccia di esclusività dogmatica, ben informato e un approccio costruttivo e discorsivo per vivere la propria vita, scegliendo di avere un familiare o non farlo senza alcuna opprimente, antagonismo, critica ostile o disprezzo per prendere una decisione propria e ben informata su tali questioni.

Una situazione win-win è come lo vedo. Se lo Stato può spendere idiotamente miliardi di sterline, dollari, euro o qualsiasi altra valuta che scelgano di usare su guerre inutili e distruttive, come deviare una semplice frazione di quei enormi somme di denaro in un progetto le cui conseguenze attuali e a lungo termine possono solo essere vantaggiosi per tutta la nazione nel suo complesso. Dal momento che una persona veramente fiduciosa, ben informata e psicologicamente competente, oltre ad un pubblico malintenzionato e mentalmente abusato, naturalmente sceglierà politici e funzionari pubblici i cui obiettivi e le preoccupazioni sono nel migliore interesse del popolo e del paese in cui vengono effettivamente eletti rappresentano, a differenza di quanto è attualmente lo status quo. E pensa anche i risultati positivi complessivi non solo a livello nazionale anche a livello mondiale.

Così, questo articolo e la poesia accompagnatrice: "Come la realtà eccelleva anche le mie immaginazioni più selvagge" è per tutti voi che sei stato lì, lo hai fatto, hai sperimentato tutte le prove e le tribolazioni lanciate nel tuo modo e hai mostrato la maglietta ! (Sorriso). Oltre a quelli di te che istintivamente ritengono che c'è un modo infinitamente migliore di avere e di alzare i bambini, ma nemmeno in questo modo non hanno un indizio su come comportarsi meglio.

Admin
Admin

Posts : 879
Join date : 2012-11-03

View user profile http://collymore.forumotion.co.uk

Back to top Go down

View previous topic View next topic Back to top


 
Permissions in this forum:
You cannot reply to topics in this forum